Top0

Viterbo, blitz dei carabinieri: catturati i due rapinatori della gioielleria Bracci

Viterbo, blitz dei carabinieri: catturati i due rapinatori della gioielleria Bracci

Cronaca, Lazio, Territori, Top0, Viterbo
L' attività è scattata dopo che i carabinieri coordinati dalla procura della Repubblica di Viterbo hanno raccolto gli elementi indiziari nei confronti di un pregiudicato di 46 anni di origini napoletane e di un 22 enne tedesco, nonché una donna 32 enne di origine rumena; nella circostanza è stata denunciata una quarta complice  di 22 anni di origini polacche, nei cui confronti non si è potuto procedere al fermo di indiziato di delitto poiché si trovava in stato interessante e quindi incompatibile con il regime carcerario. I carabinieri del comando provinciale di Viterbo da subito sono stati sulle tracce dei rapinatori ,  visionando i filmati delle telecamere di sorveglianza; l’ attività è stata agevolata sin da subito grazie alla collaborazione dei cittadini, che nell’ immediatezza dell
Ponte di Pasqua, boom di turisti nella Tuscia

Ponte di Pasqua, boom di turisti nella Tuscia

Attualità, Civita di Bagnoregio, Lazio, Territori, Top0, Turismo
Riceviamo e pubblichiamo da PromoTuscia Viaggi  Festività Pasquali da record in Tuscia. Civita di Bagnoregio in testa, con un afflusso turistico che segna un nuovo record. Quarantamila persone in soli tre giorni. Boom di presenze anche a Viterbo, letteralmente presa d'assalto nelle giornate di festa. Nel capoluogo, per la maggior parte si è registrata una presenza di famiglie provenienti soprattutto dal Nord Italia, importante anche il numero di stranieri, in particolare tedeschi e olandesi. Una crescita turistica che premia chi come PromoTuscia è da anni impegnato in un marketing turistico territoriale di qualità, che si espleta in tante forme e progetti diversi, a partire dalla gestione dei due uffici turistici di Bagnoregio e Viterbo, che in questi giorni hanno accolto le migliaia d
Chia, crolla una casa nel centro storico

Chia, crolla una casa nel centro storico

Cronaca, Lazio, Soriano nel Cimino, Territori, Top0
Giovedì 5 aprile intorno alle 21 a Chia frazione di Soriano nel Cimino (Viterbo) è crollata una casa disabitata nel centro storico che è proprietà dell'Ater. Il crollo che ha scosso la tranquillità del piccolo borgo per il forte boato, ha interessato anche un abitazione vicina, che ha subito notevoli danni a quanto sembra. Anche quest'ultima casa non vi erano in quel momento persone all'interno. Sul posto sono intervenuti i Vigili del fuoco di Viterbo che hanno effettuato un attento sopralluogo, i carabinieri e la Polizia municipale. L'area è stata transennata. Sul posto anche il sindaco di Soriano, Fabio Menicacci. La causa del crollo forse è da addebitare al maltempo.