Orvieto

Sindaci contro l’emergenza clima, la petizione di Cittaslow

Sindaci contro l’emergenza clima, la petizione di Cittaslow

Orvieto
Combattere l’emergenza climatica e ambientale. E’ questo lo spirito della petizione approvata all’unanimità da oltre 350 sindaci di ‘Cittaslow’, la rete mondiale delle città del ‘buon vivere’, nata a Orvieto nel 1999. I cardini di questa rete – che riunisce 30 Paesi diversi e rappresenta circa 25 milioni di cittadini – vanno dall’economia circolare alla resilienza ambientale e sociale, dalla responsabilità sociale al rispetto dei saperi tradizionali alla difesa della biodiversità. Ora, per il 2019 e il 2020 “i primi campi” su cui intervenire – viene spiegato – sono “l’energia, i trasporti e lo stop alla plastica”. Cittaslow fa presente come non possa esserci “futuro di qualità per le
Chiusura temporanea al traffico veicolare di via Adolfo Cozza

Chiusura temporanea al traffico veicolare di via Adolfo Cozza

Orvieto
Chiusura temporanea al traffico veicolare di via Adolfo Cozza, tra via Garibaldi e via Pertusa, nei giorni 28 giugno, 1 – 2 e 3 luglio 2019  Al fine di consentire le operazioni di smontaggio dei ponteggi e dell’area di cantiere nei pressi del fabbricato situato al civico n. 19/a di via Adolfo Cozza, il Dirigente del Settore Vigilanza ha disposto la seguente disciplina del traffico veicolare: • Dalle ore 08.00 alle ore 18.00 dei giorni 28 giugno, 01, 02, 03 luglio 2019 è vietato il transito veicolare in Via Adolfo Cozza, nel tratto compreso tra via Garibaldi e l’intersezione con via Pertusa; • Durante le giornate ed orari suddetti la circolazione del trasporto pubblico locale sarà così disciplinata: – Circolare “C” – nessuna variazione; – Tutte le altre linee attestate a Pi
Finanziati i progetti della Funzione Associata di Protezione Civile “Sud-Ovest Orvietano”

Finanziati i progetti della Funzione Associata di Protezione Civile “Sud-Ovest Orvietano”

Orvieto
Finanziati i progetti presentati dal Coordinamento del Volontariato di Protezione Civile della Funzione Associata  Il Dipartimento Nazionale della Protezione Civile e il Servizio Regionale umbro hanno comunicato che i Progetti presentati dal volontariato umbro sono stati finanziati. In particolare, per le associazioni della Funzione Associata “Sud-Ovest Orvietano” sono stati finanziati i progetti presentati dal coordinamento riguardanti l’adeguamento funzionale e le attrezzature del modulo cucina, nuovi tavoli e panche oltre al condizionamento della tensostruttura per un importo di €. 53.669. Tale struttura è inserita all’interno della colonna mobile regionale. Finanziato anche il progetto del gruppo comunale di Lugnano in Teverina per l’acquisto di un pik-up. Altri finanziamenti ver
EMERGENZA CALORE 2019: servizi per la protezione della popolazione

EMERGENZA CALORE 2019: servizi per la protezione della popolazione

Orvieto
Quando lo “stato di emergenza calore” fa scattare servizi per la protezione della popolazione • La Protezione Civile riassume i quattro livelli definiti e che corrispondono a un tipo di rischio per la salute In base alle “Linee di indirizzo regionali per la prevenzione e la gestione degli effetti del caldo sulla salute”, adottate in base alla delibera n. 739 del 23 giugno 2014, sono considerati potenziali soggetti a rischio innanzitutto gli anziani con più di 65 anni, che hanno condizioni fisiche generalmente più compromesse, in particolare chi soffre di malattie cardiovascolari, ipertensione, patologie respiratorie croniche, insufficienza renale cronica, malattie neurologiche. Tra le persone maggiormente vulnerabili, inoltre, vengono inclusi i neonati e i bambini al di sotto di un an
Carlo Moscatelli è il nuovo assessore allo Sport

Carlo Moscatelli è il nuovo assessore allo Sport

Orvieto
Carlo Moscatelli è il nuovo assessore allo Sport del comune di Orvieto. Il sindaco Roberta Tardani ha firmato questa sera, mercoledì 26 giugno, le deleghe assegnate alla squadra di governo. Domani la presentazione nel primo consiglio comunale del mandato Tardani. Moscatelli, volto storico dello sport orvietano, presidente in carica FIDAL Umbria, è stato per molti anni anche presidente della Libertas Atletica Orvieto. Al neo assessore le congratulazioni della redazione di OrvietoSport.   Carlo Moscatelli è il nuovo assessore allo Sport del comune di Orvieto. Il sindaco Roberta Tardani ha firmato questa sera, mercoledì 26 giugno, le deleghe assegnate alla squadra di governo. Domani la presentazione nel primo consiglio comunale del mandato Tardani. Moscatelli, volto storico dello sport
Ecco la giunta Tardani. Ranchino vice-sindaco, Sartini e Luciani gli altri della Lega. Entra Moscatelli

Ecco la giunta Tardani. Ranchino vice-sindaco, Sartini e Luciani gli altri della Lega. Entra Moscatelli

Orvieto
A quanto si apprende, nel tardo pomeriggio di mercoledì 26 giugno, il sindaco Roberta Tardani avrebbe firmato le deleghe assessorili e domani, 27 giugno all’interno del primo consiglio comunale del comunale, ufficialmente presenterà la squadra di governo. Il vice sindaco sarà Angelo Ranchino.  La Lega si è aggiudicata in totale tre assessorati, oltre a Ranchino entrano in giunta Angela Maria Sartini e Gianluca Luciani.  Per la lista civica Carlo Moscatelli mentre in quota Forza Italia Piergiorgio Pizzo.  Rimane fuori, come avevamo annunciato stamane Fratelli d’Italia. Per le deleghe siamo in attesa di conoscere i dettagli. Source: OrvietoLIFE
Viabilità, istituito limite a 50 km orari su SP Arcone per motivi sicurezza

Viabilità, istituito limite a 50 km orari su SP Arcone per motivi sicurezza

Orvieto
Il servizio viabilità della Provincia di Terni ha emanato un’ordinanza che fissa a 50 chilometri orari il limite di velocità consentita per gli automezzi in transito sulla SP 42 dell’Arcone nel comune di Orvieto. Il provvedimento riguarda in particolare il tratto che va dal km 0+140 al km 0+360 quello compreso fra il km 0+990 e il km 1+900. La motivazione dell’ordinanza di limitazione di velocità è dettata dalla presenza in zona di numerose abitazioni e attività commerciali e di altrettanti attraversamenti a raso, lungo una strada che rappresenta un tratto viario di primaria importanza per Orvieto, snodandosi intorno alla Rupe dove sorge la città. Lungo l’Arcone transitano ingenti flussi di autoveicoli ogni giorno, sia per motivi privati che commerciali con il passaggio di molti mezzi pesa