La Fondazione ha una nuovo presidente, Libero Mario Mari. Nessuna dimissione tra i consiglieri

Il Consiglio di Indirizzo della Fondazione Cassa di Risparmio di Orvieto, riunito in data odierna, ha nominato alla carica di Presidente dell’Ente Libero Mario Mari.

Mari, succede a Gioacchino Messina, scomparso improvvisamente e prematuramente lo scorso 6 settembre 2020. La Fondazione ricorda con profonda riconoscenza l’operato di Messina per aver svolto il ruolo di presidente con dedizione, generosità e profonda competenza.  Ha conseguito la laurea in Economia e Commercio e Giurisprudenza, e un Dottorato di Ricerca in Economia Aziendale – è professore ordinario di economia aziendale e direttore del Dipartimento di Economia presso l’Università degli Studi di Perugia ed ha al suo attivo una lunga serie di pubblicazioni in campo economico/finanziario.  Nella stessa seduta il consiglio di indirizzo ha provveduto a nominare, alla carica di vice presidente del consiglio di indirizzo, Sergio Finetti che succede, nella carica ad Andrea Giordano, il cui secondo mandato è scaduto lo scorso 29 ottobre.

L’avvocato Finetti, noto e stimato professionista orvietano, oltre a far parte dal 1994 del Consiglio dell’Ordine degli avvocati di Orvieto, ricoprendone, dal 2006 al 2014, la carica di presidente, è stato, tra gli altri incarichi, membro del consiglio di disciplina del distretto di Corte di Appello di Perugia, ricoprendone anche la carica di vice-presidente e dal 2016, consigliere di indirizzo della Fondazione.

Non ci sono state dimissioni, per ora, tra i consiglieri d’indirizzo come anticipava qualche indiscrezione di stampa.

Source: OrvietoLIFE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *